“Silenzio” is sculpted in tuff and it is born from my actual research.
With its soft shapes, it wants to evoque feelings of calmness, moments in which everything is about listening.
I like to stare at it and, in the absence of every action, let everything flow.
It’s a reaction to the excessive stimuli of this historical moment, and it is also a recall to stop ourselves without feeling guilty if we do so.
“Silenzio” è scolpita nel tufo e nasce dalla ricerca di questo periodo. Vuole  evocare con le sue morbide forme sentimenti di calma, momenti in cui tutto è ascolto. 
Mi piace guardarla e in assenza di qualunque azione, lasciare scorrere ogni cosa. 
E’ una reazione all’eccesso di stimoli di questo momento storico, e anche  un richiamo alla necessità di fermarsi senza sentirsi in colpa se lo si fa.